martedì 20 agosto 2013

I cereali

Eccoci con un nuovo articolo della mia rubrica 'pillole di vegan', questa volta vorrei approfondire il mondo dei cereali. Diciamo che ci ho preso gusto con questi articoletti, ho avuto un buon riscontro :). Le immagini le ho prese dal web. Per ogni cereale una curiosità, una ricetta e valori nutrizionali, in fondo trovate anche gli pseudocereali! Nei cereali troverete anche cous cous e bulgur che non sono cereali veri e propri ma derivati del grano, li ho inseriti perchè largamente utilizzati. Il riso ha una sezione a parte, lo trovate dopo la segale.

Che cosa sono?
Cereali, da Ceres, Cèrere, dea romana delle mèssi e dei campi. Non è un
termine botanico, quindi non corrisponde alle Poacee o Graminacee, come molti credono, ma letterario e storico: indica tutte le «piante erbacee che producono frutti i quali, macinati, danno farina da farne pane e altri cibi». Comprende perciò tutte le piante i cui frutti o semi ricchi di amido sono usati dall'uomo per ricavarne polente, minestre, pane, paste da cuocere, e altri prodotti amidacei. Non essendo un seme, la patata (tubero), pur ricca d'amido, non è un cereale, mentre non solo frumento e riso, ma anche grano saraceno, quinoa e amaranto sono cereali. In senso proprio, quindi, non esistono gli "pseudo-cereali". (fonte Wikipedia) 

Qual è il modo migliore per consumarli?
L'abbinamento migliore è quello con i legumi in quanto si completatano dal punto di vista degli amminoacidi (i componenti delle proteine) per creare un piatto nutrizionalmente completo. In precedenza ho scritto un articolo sui legumi, se vi interessa leggerlo cliccate qui 
E iniziamo con una carrellata di cereali, per comodità vostra li descriverò in ordine alfabetico! 

AVENA
Può essere consumata in qualsiasi momento della giornata, anche a colazione!
Curiosità: grazie alla quantità di fibre solubili l'avena è ottima per calmare l'appetito
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 389
Proteine: 16,89gr
Carboidrati: 66,27gr
Grassi: 6,90gr
Ricetta: Crema di avena clicca qui


BULGUR
Non è un cereale vero e proprio ma un derivato del grano, l'ho inserito lo stesso perchè, insieme al cous cous, è largamente utilizzato ed è giusto conoscere quali sono i suoi valori :)
Curiosità: a seconda della grandezza dei granelli si hanno diversi tipi di bulgur 
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 342
Proteine:12,29gr
Carboidrati: 75,87gr
Grassi: 1,33gr
Ricetta: Bulgur speziato con verdure clicca qui


COUS COUS
E' un derivato della semola, non è un cereale a sè ma visto il suo largo utilizzo ho deciso di spendere due parole anche per lui
Curiosità: in sicilia dopo aver mangiato cous cous si dice “non bisogna bere acqua perché la semola gonfia lo stomaco”!
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto cotto
Calorie: 112
Proteine: 3,79gr
Carboidrati: 23,22gr
Grassi: 0,16gr
Ricetta: Cous cous e ceci clicca qui


FARRO
Il farro è uno dei cereali più conosciuti, si trova in ogni supermercato ed è ottimo sia d'estave per insalate fredde sia d'inverno per delle zuppe
Curiosità: lo sapevate che il farro ha origini molto antiche?Risale
addirittura agli antici egizi!  
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 335
Proteine: 15,1gr
Carboidrati: 67,1gr
Grassi: 2,5gr
Ricetta: Farro con sedano e ravanelli clicca qui


GRANO
Esiste di due tipi, tenero e duro, dal primo si ottengono dai granuli sottili e dal secondo, più proteico, si ottengono semolati dai granuli più grossi
Curiosità: grano e frumento sono la stessa cosa! 
Valori nutrizionali per 100gr di grano duro
Calorie: 342
Proteine: 11,31gr
Carboidrati: 75,9gr
Grassi: 1,71gr 
Valori nutrizionali per 100gr di grano tenero
Calorie: 340
Proteine: 10,69gr
Carboidrati: 75,36gr
Grassi: 1,99gr
Ricetta: Grano con pomodorini e basilico clicca qui


KAMUT
Curiosità: in realtà la parola kamut sta ad indicare un marchio registrato che sta ad indicare un tipo di grano prodotto dall'azienda statunitese che le ha dato il nome 
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto secco
Calorie: 337
Proteine: 14,7gr
Carboidrati: 70,38gr
Grassi: 2,2gr
Ricetta: Kamut mille colori clicca qui


MAIS
Amo follemente le pannocchie bollite con un filo di margarina/burro di soia e un pizzico di sale!
Curiosità: i Maya consideravano il mais un dono degli dei! Lo sapevate che in origine il mais era di tanti colori?? 
Valori nutrizionali per 100gr di mais bollito
Calorie: 96
Proteine: 3,41gr
Carboidrati: 20,98gr
Grassi: 1,5gr
Valori nutrizionali per 100gr di mais dolce in barattolo
Calorie: 76
Proteine: 1,74gr
Carboidrati: 18,13gr
Grassi: 0,42gr
Ricetta: Crocchette di mais clicca qui


MIGLIO  
Curiosità: avete presente i bastoncini che vendono da dare ai pappagallini?E' miglio! Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 378
Proteine: 11,02gr
Carboidrati: 72,85gr
Grassi: 4,22gr
Ricetta:  Miglio con funghi e lenticchie clicca qui



ORZO
In commercio l'orzo si presenta in 4 forme: integrale, perlato (viene lavorato per perdere la 'buccia' esterna ma perde qualche proprietà), decorticato (una via di mezzo tra l'integrale e il perlato) e germinato (usato per le bevande). 
Curiosità: l'antenato selvatico dell'orzo arriva dal lontano Tibet!
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto (possono variare a seconda del tipo di orzo)
Calorie: 352
Proteine: 9,91gr
Carboidrati: 77,72gr
Grassi: 1,16gr
Ricetta: Insalata d'orzo profumata clicca qui



SEGALE
Conosciuta anche come segala
Curiosità: esiste la segale estiva e la segale invernale! 
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 338
Proteine: 10,34gr
Carboidrati: 75,86gr
Grassi: 1,63gr
Ricetta: Zuppa di segale e cannellini clicca qui


IL RISO
Il riso merita una sezione a parte perchè ne esistono di tantissimi tipi e cercherò di elencarli tutti e darvi tutte le informazioni. Dopo questo superlavoro mi aspetto almeno 150commenti positivi ahah. Vi posterò delle ricette che magari non prevedevano quel tipo particolare di riso ma che in base alla sue caratteristiche si sposa bene. Esistono 3 sottospecie di riso: Japonica, Javanica e Indica. La Japonica è quella maggiormente utilizzata e a sua volta si suddivide in: risi comuni (tondi e piccoli), semifini (tondi di media lunghezza), fini (affusolati e lunghi), superfini (grossi e lunghi). Molte informazioni le ho prese da questo sito http://www.risotto.it/varieta-di-riso/ 

ARBORIO
Curiosità: prende il nome dalla città di Arborio,l'alto contenuto di amido lo rende ideale per i risotti
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 347
Proteine: 8gr
Carboidrati: 76ì8gr
Grassi: 0.89gr
Ricetta: Risotto agli asparagi clicca qui


BALDO
Curiosità: chicchi grandi e translucidi, ricco di amido e ottimo per la preparazione di risotti e per le cotture al forno! 
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 369
Proteine: 7,40gr
Carboidrati: 78,90gr
Grassi: 2,20gr
Ricetta: Risotto allo zafferano clicca qui



BALILLA
Curiosità: chicchi piccoli e tondi può essere utilizzato per la preparazione di crocchette
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 362
Proteine: 7,5gr
Carboidrati: 76,2gr
Grassi: 2,7gr
Ricetta: Crocchette di riso al forno clicca qui


BASMATI
Curiosità: Ha chicchi lunghi e affusolati e quando cuoce emette un aroma di sandalo e nocciola. E ideale per la preparazione di piatti unici.
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 342
Proteine: 7gr
Carboidrati: 77gr
Grassi: 1gr
Ricetta: Torta di riso basmati clicca qui


CARNAROLI
Curiosità: originario della zona Novara-Vercelli-Pavia, ha chicchi grossi che si legano bene gli ingredienti
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 355
Proteine: 7,0gr
Carboidrati: 79,0gr
Grassi: 1,0gr
Ricetta: Riso con sugo di seitan clicca qui
 

GANGE  
Curiosità: viene dall'india, si presta bene per le insalate
Purtroppo non sono riuscita a trovare i valori nutrizionali ma sono molto simili a quelli del riso basmati
Ricetta: Riso gange con castagne clicca qui




GLUTINOSO
Curiosità: Esiste nelle varietà bianca e nera. E’ molto ricco di amido: in fase di cottura perde vigoria e assume una consistenza collosa. Per questo motivo viene utilizzato solo nella preparazione di dolci e budini
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 370
Proteine: 6,81gr
Carboidrati: 81,68gr
Grassi: 0,55gr
Ricetta: Come si prepara clicca qui


INTEGRALE
Curiosità: Questo tipo di riso è quello che più conserva tutte le proprietà nutritive del cereale, poiché non subisce il processo di raffinamento e sbiancatura del tipo brillato. Ottimo per le zuppe 
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 370
Proteine: 7,94gr
Carboidrati: 77,24gr
Grassi: 2,92gr
Ricetta: Ricetta base clicca qui


ORIGINARIO  
Curiosità: ha piccoli chicchi e per la sua resistenza si presta bene alla preparazione degli arancini
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 345
Proteine: 7,2gr
Carboidrati: 74,0gr
Grassi: 2,2gr
Ricetta: Arancini/e clicca qui


PATNA
Curiosità: di origine thaitandese, ha chicchi lunghi e affusolati e un colore bianco latte. Per La sua origine orientale, è adatto a piatti esotici ma anche a insalate di riso, tortini e ripieni.
Purtroppo non ho trovato i valori  
Ricetta: Timballo di riso clicca qui


PEDANO
Di questo riso non ho trovato nemmeno una foto! Caratterizzato da una pasta particolarmente tenera e da un alto contenuto di amido, è indicato soprattutto per preparare minestre e minestroni, ma si apprezza anche pescato e condito in bianco o al sugo.


RED 
Curiosità: ideale come contorno, gli indonesiano lo offrono come dono agli dei
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 361
Proteine: 7,5gr
Carboidrati: 77,4gr
Grassi: 1,9gr
Ricetta: Riso red ai carciofi clicca qui


RIBE
Curiosità: resistente alla cottura, indicato per i risotti ed è la varietà più utilizzata per il procedimento paraboiled
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 334
Proteine: 6,7gr
Carboidrati: 80,4gr
Grassi: 0,4gr
Ricetta: Teglietta riso e falafel clicca qui


ROMA
Curiosità: E’ molto apprezzato in cucina per la sua estrema versatilità, che lo rende adatto a qualsiasi tipo di cottura, anche nelle minestre e gratinato in forno.
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 347
Proteine: 6,7gr
Carboidrati: 78,5gr
Grassi: 0,8gr
Ricetta: Riso e lenticchie clicca qui


SANT'ANDREA
Curiosità: i suoi chicchi sono lunghi grossi e corposi. Per il suo alto contenuto di amido è particolarmente indicato nella preparazione di minestre e zuppe, ma anche di sformati e dolci.
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 355
Proteine: 8,11gr
Carboidrati: 77,6gr
Grassi: 1gr
Ricetta: Zuppa piccante di riso e zucchine clicca qui


SELVAGGIO
Curiosità: non è propriamento un tipo di riso ma una graminacea!Cuoce il 45minuti
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 357
Proteine: 14,73gr
Carboidrati: 74,9gr
Grassi: 1,08gr
Ricetta: Riso selvaggio con pomodorini clicca qui


THAI
Curiosità: quando cuoce emette il tipico odore di spezie
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 287
Proteine: 7gr
Carboidrati: 61,8gr
Grassi: 1gr
Ricetta: Riso italo-cinese clicca qui


VENERE 
Curiosità: E’ ricco di proprietà nutritive e, secondo gli antichi Cinesi, afrodisiache.
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 347
Proteine: 8,4gr
Carboidrati: 73,5gr
Grassi: 2,8gr
Ricetta: Riso venere con asparagi clicca qui

 

VIALONE NANO
Curiosità: ha chicchi di media grandezza, semilunghi e tondeggianti. Le sue caratteristiche sono simili a quelle del Carnaroli, ma è più diffuso nel Nord-est italiano. Cuoce in circa 13 minuti ed è ideale per i risotti.
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 349
Proteine: 6,0gr
Carboidrati: 79,0gr
Grassi: 1,0gr
Ricetta: Risotto al fragolino clicca qui


PSEUDOCEREALI
La definizione di pseudocereali è: termine non botanico entrato nell'uso per indicare le piante non monocotiledoni (come le graminacee considerate i "veri" cereali), ma dicotiledoni, che producono frutti i quali macinati danno una farina utilizzata per farne pane e altri cibi. Visto il loro largo utilizzo e che spesso vengono confusi con i cereali ho deciso di parlare anche di loro. 


AMARANTO
Esistono 60 diverse varietà di amaranto, ma solo tre piante sono considerate ottime produttrici di semi
Curiosità: nella mitologia greca si racconta che le dee amassero ricevere in dono dagli uomini ghirlande di amaranto 
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 371gr
Proteine: 13,56gr
Carboidrati: 65,25gr
Grassi: 7,02
Ricetta: Amaranto in rosso clicca qui


CHIA
In europa sono ancora molto conosciuti i semi di chia
Curiosità: ricchi di calcio, omega3 e omega6 
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 490
Proteine: 15,62gr
Carboidrati: 43,85gr
Grassi: 30,75 gr
Ricetta: Frullato di banana e chia clicca qui


GRANO SARACENO  
Ma come il grano è un cereale e il grano saraceno no?? Tutte le volte che scrivo questi articoli imparo cose di cui non avevo idea!
Curiosità: avete mai visto il grano saraceno fiorito? Bellissimo!

Valori nutrizionali per 100gr di prodotto
Calorie: 343
Proteine: 13,25gr
Carboidrati: 71,5gr Grassi: 3,4gr
Ricetta:  Tortino di grano saraceno clicca qui



QUINOA
Appartiene alla stessa famglia degli spinaci ma il suo aspetto la fa spesso confondere con i cereali. Esiste di tre colori, rossa, gialla e nera
Curiosità: gli Inca la definivano 'la madre di tutti i semi'! 
Valori nutrizionali per 100gr di prodotto  Calorie: 368
Proteine: 14,12
Carboidrati:64,16gr
Grassi:6,07gr
Ricetta: Quinoa ceci e carote clicca qui

Finalmente siamo arrivati alla Fine!!! Se vi fa piacere lasciate un commento ^^, alla prossima

14 commenti:

  1. Chiara, concisa ed esauriente. Un articolo interessante, che non annoia il lettore. Bravissima, davvero.

    RispondiElimina
  2. Che lavorone, grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Scusate mi sono persa i commenti a questo post -.-

      Elimina
  3. interessante! grazie!

    RispondiElimina
  4. Bravissima.... ottima guida!!! La condivido :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ricerca esauriente, stringata ,chiara e secondo la mia opinione veramente ottima!

      Elimina
  5. Bell'articolo, brava...condivido anche io :-)

    RispondiElimina
  6. complimenti per l'articolo interessante ed esaustivo. Lo condivido sulla mia pag FB (La mia cucina vegetale)

    RispondiElimina