giovedì 17 gennaio 2013

Cavolfiore gratinato


Difficoltà:
Ingredienti:
-un cavolfiore
-pangrattato
-sale, pepe, origano, noce moscata
-olio di oliva
-250ml di latte di soia
-un pezzettino di dado, facoltativo
-un cucchiaio e mezzo di farina

Procedimento:
Buondì! Eccovi un'idea per il puzzolentissimo cavolfiore, povero ortaggio, devo ammettere di non averlo mai sfruttato troppo in cucina, è giunta la sua ora finalmente. Pulite il cavolfiore e dividetelo in vari 'mazzetti', fatelo bollire in acqua salata finchè non sarà più morbido. Nel frattempo accendete il forno a 200°. Fate scaldare il latte di soia in un pentolino e aggiungete pian piano la farina, sempre mescolando per non far formare grumi, aggiungete un cucchiaio di olio, sale,pepe, noce moscata, origano, se volete addensarlo di più aggiungete della farina. Scolate il cavolfiore, mescolatelo insieme alla besciamella e versatelo su una pirofila. Spolverate con il pangrattato e cospargete con un filo di olio di oliva. Tutto in forno a 200° per una ventina di minuti. La foto è stata scattata prima della cottura, ecco spiegato il colore leggermente anemico
Versione gluten free: dado e latte di soia devono avere la certificazione senza glutine, potete utilizzare la farina di riso e al posto del pangrattato quella di mais
Buon appetito ^^

Nessun commento:

Posta un commento